Maratona di film per la CLIMATE ACTION WEEK

Euganea Movie Movement aderisce alla mobilitazione globale per il clima. Dal 20 al 27 settembre si svolgerà la Climate Action Week, ovvero una intera settimana di mobilitazione per portare il tema della crisi climatica al centro dell’attenzione. Durante le varie edizioni di Euganea Film Festival, molti sono stati i film che abbiamo visto e selezionato anche per l’attenzione verso temi ambientali. In questa occasione vogliamo lanciare la possibilità di riflettere su alcuni argomenti attraverso documentari e cortometraggi  che ci raccontano di terre ferite vicine o lontane a noi da difendere, da proteggere.

ore 16.00
WHEN MOUNTAINS AND ANIMALS WILL SPEAK
di Mara Trifu
Romania, 2015, 18′
Si usa dire che gli animali riescano sempre a sentire le minacce incombenti. Nel piccolo villaggio romeno di Rosia Montana, gli animali cominciano a comportarsi in modo sempre più strano mentre strani suoni si diffondono lungo le foreste e le montagne.

ore 16.15
NEL MIO GIARDINO
di Santo Bruno, Cristian Cesaro, Davide Donnola, Fabio Lessio
Italia, 2013, 40′
Ci sono luoghi che si trasformano rapidamente senza che gli abitanti se ne rendano conto. Ci sono persone che cambiano in funzione dell’ambiente in cui vivono. Ci sono domande che legano le persone ai luoghi. La bassa padovana è un luogo fatto di persone e domande.

ore 16.55
POLVERE SOTTILE
di Alessandra Boatto, Gloria Cianci, Sofia Zanonato
Italia, 2018, 8′
La terra è definitivamente invasa dall’inquinamento, sommersa da un mare di sottile polvere nera. Una giovane donna si è salvata a bordo di una zattera improvvisata e sopravvive grazie ai viveri che recupera nella città abbandonata, immergendosi nel mare di polvere. La donna approderà infine su un’isola, dove troverà una piantina che coltiverà con molto amore.

ore 17.05
BRING THE SUN HOME 
di Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini
Italia, 2013, 68′
Maura e Rosa, due donne analfabete del Sud America,frequentano in India la ONG Barefoot College. Assieme ad altre quaranta donne da tutto il mondo diventano ingegneri solari e portano per la prima volta la luce nelle case dei loro villaggi attraverso una tecnologia pulita e all’avanguardia. Nello stesso momento dall’altra parte del mondo Jeny e Paula viaggiano tra le comunità di alta quota del Perù per installare pannelli solari che hanno imparato a costruire al Barefoot College.

ore 18.15
CROCEVIA
di Cristian Cesaro e Davide Donnola
Italia, 2008, 9′
Esistono posti al mondo dove cose e persone rifiutate, coesistono.
Crocevia immaginario, ma brutalmente reale, tra gli emarginati dalla società e tutto ciò che il sistema consumistico scarta. Due rifiuti concettualmente diversi, ma accomunati dallo stesso destino, sulla stessa terra. In un paese, lo Zambia, in cui la raccolta dei rifiuti praticamente non esiste, in cui la gente è abituata a buttare a terra qualsiasi cosa, in cui il riciclare e un concetto molto lontano, e dove l’usa e getta sta prendendo sempre più piede come una conquista verso la modernità,si distinguono quelli della discarica.”

ore 18.25
LA TERRA DEI LUPI
di Fabio Luongo
Italia, 2011, 52′
Il ministero della difesa italiano per far fronte all’emergenza rifiuti nazionale decide di costruire una mega-discarica per rifiuti tossici e radioattivi in Irpinia, una regione rurale del sud-italia sita sull’Appennino campano. Anche se la battaglia sembra persa in partenza, non tutti gli abitanti si rassegnano e si organizzano per difendere la propria terra.

ore 21.00
I GIARDINI DI PIOMBO
di Alessandro Pugno
Italia, 2017, 73′
Perù, 4000 metri, dove una volta pascolavano i lama sgorga acqua torbida dalle rocce. Una maestra e i suoi alunni raccolgono campioni e li analizzano. Nell’acqua ci sono dei vermicelli particolari, ma dove ci sono vermicelli, c’è forse vita? No, c’è piombo. Le prove sono scientifiche, però chi ci crederà? La comunità di Huayhuay, come tante altre, vive della miniera. E mentre un minatore vede come tutto ciò mette in pericolo il suo lavoro, sua figlia si rende conto che, forse, un giorno le cose cambieranno.

Ingresso gratuito

Villa Pisani
Riviera Belzoni, 22
35043 Monselice
www.villapisanimonselice.it
info@villapisanimonselice.it
+ 39 0429 74309